A- A+
Sport
Paul Gascoigne 6                                               Guarda la gallery

Gazza si sente un uomo nuovo. L'ex nazionale inglese ha fatta sapere che non sa se berrà di nuovo un sola goccia d'alcool dopo essere stato ricoverato per due mesi negli Stati Uniti a disintossicarsi, lottando tra la vita e la morte. Gascoigne adesso spera che la sua storia possa aiutare altri alcolisti.

"Non so se ci ricascherò di nuovo, ma so solo che oggi sono sei settimane che non tocco alcool", ha detto l'ex centrocampista di Newcastle, Lazio e Tottenham (il 22 novembre scorso fu all'Olimpico coccolato dai tifosi proprio per il match tra aquilotti e Spurs).

Il mese e mezzo di ricovero in una clinica specialistica a Phoenix in Arizona, è un ricordo, quasi un sogno lontano dalla realtà: "Ricordo che ero a letto e sentivo il medico che diceva 'questo ragazzo non ce la farà'. Ma sentendo quelle parole sono andato nel panico, mi sono alzato dal letto e ho detto 'non lasciatemi morire devo dare l'acqua ale mie piante' ", ha spiegato a Sky Sport News.

"Quello che la stampa ha scritto sulle mie condizioni spero che possa aiutare gli alcolisti a vedere quanto sono stato vicino alla morte. Spero che la mia storia li aiuti", ha detto il 46enne ex nazionale inglese (arrivò quarto a Italia '90 perdendo la finalina proprio contro gli azzurri.

Tags:
gascoignealcolismogazza
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà

Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.