A- A+
Sport
Gattuso: "Milan improvvisa. E Inzaghi è stata una mossa affrettata"

"Dopo 25 anni ci puo' stare momento negativo, la famiglia Berlusconi ha vinto ed investito tanto, ma resto perplesso nel non vedere una linea. Si lascia troppo all'improvvisazione: l'importante e' essere onesti con i tifosi". Gennaro Gattuso non risparmia critiche alla società rossonera. Nel corso di un intervento a Radio Anch'io Sport su RadioUno, Ringhio analizza la crisi rossonera. E la scelta, sin qui perdente, di Pippo Inzaghi mister: "Quando sei giovane e ti propongono il Milan non puoi dire di no".

Però c'è stato un duplice errore a parere di Gattuso: "E' stata una mossa affrettata da entrambe le parti, come la mia a Palermo. Fare l'allenatore e' un altro mestiere, e' complicato e l'esperienza non si compra al supermercato. Bisogna farla sul campo e se anche sei stato un grandissimo giocatore e hai vinto tanto, fare allenatore e' un lavoro diverso".

'Ringhio' è reduce dall'esperienza terminata anzitempo all'Ofi Creta, ma ha voglia di tornare presto in panchina: "Lavoro per la passione e per migliorare, non per il denaro". Rino fa i complimenti a Massimiliano Allegri che sta guidando la Juventus in una stagione ricca di soddisfazioni: "E' un tecnico pacato, non si piange mai addosso, e' cresciuto molto e sta facendo un buonissimo lavoro. Il segreto pero' sta nei giocatori che, dopo l'addio di Conte, hanno messo qualcosa in piu' per dimostrare il loro valore. Se possono vincere la Champions? Per riuscirci - conclude Gattuso - ci vuole un pizzico di fortuna. Mi auguro che non sottovalutino il Monaco, che ha eliminato l'Arsenal ed e' in una buona condizione".

Gattuso difende Conte: "Sta facendo un buon lavoro, la Nazionale deve essere una squadra come un club. So che e' difficile, ma Lippi ci riusci', convocando anche chi non non era in forma in quei due anni che ci portarono a vincere il Mondiale. Con i giocatori c'era chiarezza nei rapporti umani e Conte sta facendo la stessa cosa, anche se ultimamente lo stanno stuzzicando. Penso che da quando Conte e' alla guida della Nazionale, le scatole gliele rompono piu' degli altri... Capisco il veleno di Conte verso la Juve e della Juve verso Conte, ma non e' giusto che il ct sia bersagliato su ogni cosa. Non fa bene alla Nazionale ed al calcio italiano".

Tags:
gattusomilaninzaghipippo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.