A- A+
Sport

 

lorenzo caduta

Jorge Lorenzo rischia seriamente di saltare il Gp di Germania e potrebbe essere sottoposto a un nuovo intervento chirurgico alla clavicola fratturata ad Assen. E' quanto emerge dai commenti dei medici che lo hanno visitato subito dopo la caduta nella seconda sessione delle prove libere del Sachsenring. "La placca in titanio non si e' rotta, si e' piegata e ha modificato la posizione della clavicola che molto probabilmente dovra' essere rioperata per essere messa in asse", ha spiegato il dottor Caceres, della Clinica mobile.

"Dovremo aspettare altre 24 ore e con molta probabilita' non sara' in moto in questo weekend", ha spiegato il medico. E ancor piu' pessimista e' il dottor Claudio Costa: "Si e' piegata la placca e quindi la clavicola e' in posizione un po' diversa: in questo momento, la razionalita' che non aveva utilizzato ad Assen la sta utilizzando adesso. Ha detto 'sono ragionevole, voglio mettere tutto a posto e quando la mia clavicola sara' a posto tornero''. Secondo il dottor Costa, oltre al Sachsenring il campione del mondo saltera' anche Laguna Seca, domenica prossima, mentre "sara' pronto per Indianapolis".

Tags:
lorenzo
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.