A- A+
Sport

Jorge Lorenzo è il protagonista assoluto, nel bene e nel male, del giovedì di prove libere del GP d'Olanda ad Assen. Al mattino sull'asciutto è nettamente il più veloce girando in 1'35"263, lasciando a tre decimi e mezzo la M1 Tech3 di Cal Crutchlow, a sei Marc Marquez con la prima delle Honda HRC, a sette il compagno di team Valentino Rossi e a quasi otto il rivale nella lotta al titolo della classe regina, Dani Pedrosa con la seconda Honda ufficiale. Nel pomeriggio, sull'acqua, vola via alla curva numero 13 e si procura la frattura della clavicola sinistra.
 

sepang jorge lorenzo

Per lui weekend del TT Dutch finito anzitempo e volo diretto per Barcellona dove l'equipe per dottor Mir l'operera' gia' domani per cercare di farlo tornare in sella gia' al prossimo appuntamento il 14 luglio al Sachsenring. Pedrosa avra' la possibilita' di incrementare il vantaggio di soli sette punti che vanta sul connazionale, vincitore delle ultime due gare. Ma l'incognita maggiore saranno le condizioni meteo. Gara asciutta o "wet race", il leader del mondiale sembra doversi difendere principalmente dall'attacco del compagno di team. Marc Marquez, infatti, nonostante un'uscita di pista, e' stato il piu' veloce sull'asfalto bagnato, con Valentino Rossi e Dani Pedrosa a seguire con 2 e 6 decimi di ritardo rispettivamente. Stefan Bradl, Andrea Dovizioso e Nicky Hayden completano le prime sei posizioni con Petrucci e Corti rispettivamente in ottava e undicesima posizione. Cosi' come per la MotoGP, anche per le altre due classi, sessione mattutina sull'asciutto e bagnata al pomeriggio. In Moto3 la pioggia arriva nel finale della FP2.

Luis Salom, nonostante cio', continua a macinare record e oltre alla leadership della sessione, trova il giro piu' veloce su questo tracciato (1'43"645 il record precedente di Sandro Cortese). Maverick Viales e' secondo, ma a 527 millesimi con Folger, Rins e Alex Marquez tutti vicinissimi al pilota numero 25. Migliora leggermente Niccolo' Antonelli, ancora migliore degli italiani, che chiude quattordicesimo. In Moto2, invece, Pol Espargaro e Scott Redding aprono a suon di giri veloci il fine settimana olandese con lo spagnolo che ha la meglio negli ultimi minuti grazie al tempo di 1'38"988, staccando di appena 114 millesimi l'inglese leader del mondiale. Bene Dominque Aegerter e Johann Zarco, rispettivamente terzo e quarto, anche se entrambi accusano gia' attorno ai 6 decimi dalla prima posizione. Dalla terza alla ottava posizione sono appena tre i decimi a dividere lo svizzero numero 77 da West. Fuori dalla top8 sorprendentemente sia Takaaki Nakagami che Thomas Luthi. Il migliore degli italiani e' Mattia Pasini, undicesimo a 1"2 da Espargaro, per poi risultare il piu' veloce al pomeriggio quando non piove ma la pista e' ovviamente in condizioni complicate con molte cadute: nell'ordine finiscono out Yuki Takahashi, Ratthapark Wilairot, Kyle Smith, Louis Rossi, Danny Kent, Rafid Topan Sucipto, Toni Elias e Simone Corsi. Sorride come detto il pilota della NGM Forward Racing che conquista il miglior tempo davanti a Mika Kallio e Johann Zarco. Cardus, Krummenacher e di Meglio completano le prime sei posizioni dalle quali rimangono esclusi Scott Redding, settimo, mentre Pol Espargaro e' addirittura sedicesimo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
moto gpvalentino rossilorenzo
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.