A- A+
Sport
Gp Olanda, Marquez non si ferma più: otto vittorie

Inarrestabile: Marc Marquez non teme neanche la pioggia che rende ancora piu' interessante la gara di Assen con i cambi di moto ai box per montare le gomme slick. Il campione del mondo della MotoGP, infatti, lascia sfogare un ottimo Andrea Dovizioso e nella seconda parte della corsa lo passa e si invola verso l'ottavo successo di fila. Alle loro spalle e' battaglia per la terza piazza.

Dani Pedrosa con l'altra Honda Hrc deve impegnarsi al massimo per aver ragione di Aleix Espargaro'. Il pilota della NGm Forward Racing, partito dalla pole position con la sua "Open" vende cara la pelle e si gioca la possibilita' di salire sul podio, dovendosi accontentare alla fine del quarto posto. Alle spalle dei primi quattro Valentino Rossi che paga la scelta di montare le slick per poi cambiare idea pochi secondi prima del via, partendo dalla pit lane in fondo al gruppo. Grande recupero per il pesarese che, pero', non puo' far meglio della quinta piazza.

 Sotto un cielo plumbeo che promette solo pioggia Valentino Rossi sembra voglia partire con le gomme slick, ma all'ultimo istante decide di usare la moto con le rain e quindi parte dalla pit lane, in fondo al gruppo. In testa sembrano poter prendere un discreto vantaggio Marquez e Dovizioso, Seguono Aleix Espargaro', Pedrosa, Iannone, Lorenzo e Crutchlow; mentre Rossi e' diciottesimo. Il "Dottore" attacca ed al secondo giro e' gia' 13'. Crutchlow con al Ducati ufficiale recupera posizioni portandosi in quinta davanti alla Ducati Pramac di Iannone. Al 5' giro box e cambio di moto con gomme slick per Marquez e Dovizioso. A seguire tutti gli altri tranne Lorenzo che resta al comando. Il giro dopo cambio moto per Rossi. Grosso rischio per Marquez con un lungo fuoripista. Cambia anche Lorenzo.

In virtu' di tutto cio' al comando c'e' Andrea Dovizioso davanti a Marquez, Aleix Espargaro' e Pedrosa. Rossi e' nono ma a 24" dal forlivese della Ducati. Riprende a piovere e ai box si preparano le moto con le gomme rain. Marquez a poco piu' di un secondo da Dovizioso, mentre alle loro spalle e' battaglia tra Espargaro' e Pedrosa. Valentino Rossi e' alle spalle di Iannone che occupa la quinta piazza. A undici giri dal termine doppio sorpasso tra Aleix e Dani; mentre Valentino e' ora quinto. Il giro successivo Marc Marquez completa la rincorsa e si porta al comando della gara. Rossi e' il piu' veloce in pista ma la quarta piazza di Pedrosa e' a 15".

Il pilota di Sabadell vince la sfida con Aleix Espargao' e si va a prendere il 90' podio in carriera, mentre il connazionale mette in carniere un'altra bella gara con la sua "Open" dimostrando che le factory sono alla sua portata. Valentino chiude quinto con una grande rimonta, chiudendo a 25" da Marquez. Ottimo sesto posto per Andrea Iannone sempre piu' a suo agio con la Ducati del Pramac Racing. Il pilota di Vasto riesce a tenere dietro la Honda Gresini di Alvaro Bautista, la Yamaha Tech 3 di Bradley Smith, la GP14 ufficiale di Cal Crutchlow. Chiude la top ten Stefan Bradl con la Honda del team di Lucio Cecchinello. In classifica generale Marquez arriva a quota 200, mentre Pedrosa riprende Rossi al secondo posto, ma a 72 punti dal leader incontrastato di questa stagione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gp olandamarquezrossipedrosa
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Stellantis celebra il suo primo anno di successi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.