A- A+
Sport
hernanes modificato 1

"Il contratto scade nel 2015, ho già avuto qualche chiacchierata. Prima penserò al Mondiale, ho quello in testa, poi vedremo". Hernanes tiene la Lazio sul filo. Nel corso di un'intervista a Globoesporte, il Profeta prende tempo sul rinnovo con il club capitolino.

Il tutto dopo le segnalazioni del brasiliano a Parigi e le voci sempre più forti su un passaggio al Psg (di cui già in estate si era parlato).

Lui comunque lascia spiragli a Lotito, che vorrebbe trattenerlo: "Sto bene alla Lazio. Ho affrontato alcune partite con difficoltà all'inizio, non ero in gran forma e sono arrivate queste accuse. Ho segnato gol importanti, ma in partita ho fatto poco. Ciò dimostra che la parte fisica non è ancora la migliore. Sono felice e soddisfatto nella Lazio". Ma se Parigi chiamasse, sarebbe difficile non sentire il desiderio di giocare con Ibra, Cavani, Verratti e le stelle della squadra transalpina. Allettati poi dagli stipendi che può garantire lo sceicco e dal progetto di portare il Psg in cima al mondo...
 


 

Tags:
hernanespsglazio
in evidenza
Leao perde la causa milionaria Pagherà 20 mln di risarcimento

Chiuso il caso con lo Sporting

Leao perde la causa milionaria
Pagherà 20 mln di risarcimento

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500

FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.