A- A+
Sport
Ibrahimovic più vicino al Milan grazie a Platini. E il Psg...

L'Uefa dà indirettamente un aiutino al Milan nell'affaire Ibrahimovic. Lo stop alle sanzioni del Fair Play Finazionario libera le mani al Paris Saint Germain e permette al club dello sceicco di avere libertà maggiore sul mercato. Tradotto: si può cercare un degno sostituto di Zlatan.

Il sogno confessabilissimo sarebbe Cristiano Ronaldo (che a Madrid danno un po' freddo con i blancos dopo l'esonero di Carlo Ancelotti), in seconda posizione ecco Neymar da sempre nei desideri della società parigina (ma strapparlo al Barça - che per giunta non può fare mercato in entrata - non è semplice).

Torna fortemente d'attualità l'argentino Angel Di Maria che già lo scorso anno fu vicinissimo al Psg e poi saltò solo a causa delle strettissime maglie del fair play finanziario. E il Milan aspetta...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ibrahimovicmilanplatinipsg
in evidenza
Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

Meteo, offensiva siberiana

Neve e gelo all'assalto dell'Italia
Le previsioni sono da brivido

i più visti
in vetrina
Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


casa, immobiliare
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.