A- A+
Sport

Robinho, Pato e Sneijder. Il calcio italiano sta per impoverirsi. Ancora una volta. Anche nella sessione di mercato di questo gennaio sembra continuare l'inarrestabile trend degli ultimi anni: i più forti in Italia non ci vengono. O se per qualche caso strano si trovano qui se ne vanno. Succederà così anche nei prossimi giorni e nelle prossime settimane. In alcuni casi addirittura nelle prossime ore.

Adriano Galliani è in missione in Brasile per "liberarsi" del duo brasiliano Binho e Pato. E c'è persino qualche tifoso rossonero pronto ad accogliere questa notizia come di un toccasana per la squadra. Sorprendente come in tanti possano pensare che un Milan già mutilato la scorsa estate possa riuscire a sopperire all'assenza di altri due elementi che sono stati fondamentali per raggiungere i successi di due stagioni fa.

A ore anche Wesley Sneijder dovrebbe dare l'addio all'Inter. Una storia brutta e gestita male, quella dell'olandese, che avrebbe potuto e dovuto avere un epilogo diverso. E invece uno dei massimi artefici del Triplete mourinhano sta per andarsene, probabilmente al Liverpool. E i nerazzurri rimangono privi del loro uomo di maggior talento e fantasia. Così, come di un peso morto.

Le alternative? Drogba e Lampard, pronti ad arrivare a svernare quando ormai la loro carriera svolge mestamente al termine. Davvero triste guardare che cosa è diventato il campionato di Serie A. Un giorno un fenomeno come Falcao non si sarebbe mai sentito completo senza un'esperienza in una delle nostre squadre. Oggi, invece, uno come Falcao in Italia non verrebbe mai. La considererebbe una perdita di tempo. 

Tags:
calciomercatotristezzarobinho

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.