A- A+
Sport
Immobile vuole Dortmund. Il Toro alza la posta con la Juve

Vertice Juve-Toro, i bianconeri hanno presentato al club granata l'offerta del Borussia Dortmund di 16-17 milioni per Ciro Immobile. Cifra che al momento non soddisfa il Torino, pronto al rilancio. L’attaccante napoletano però ha espresso chiaramente la sua volontà e tracciato la via della trattativa. “"Dopo una stagione così normale essere ambiziosi e voler crescere sempre di più. Io vorrei giocare la Champions l'anno prossimo, sarebbe una cosa importante per la mia crescita. Il campionato tedesco è migliorato molto, solo la lingua e' un po' difficile ma noi napoletani sappiamo farci capire da tutti". Mago Kloop lo aspetta per consegnargli la maglia di Robert Levandowski (che passerà al Bayern Monaco di Pepp Guardiola).

Intanto i bianconeri hanno parlato anche con l’Udinese per il 23enne esterno di centrocampo argentino Roberto Pereyra. I friulano lo valutano 15 milioni di euro. Cifra al momento un po’ alta, ma il recente passato (Asamoah e Isla in primis) dimostra che fra Juve e Pozzo l’accordo si può sempre trovare...

Tags:
immobiledortmund
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.