A- A+
Sport

Facile dribblare i difensori di tutto il mondo o le domande più improbabili dei giornalisti che si sono fatti sotto. Ma con Ines Sainz è tutto più complicato: Leo Messi deve aver sudato freddo quando si è trovato la bellissima reporter messicana. Eletta nel 2010 da Fhm tra le cinque più attratenti del pianeta, la 34enne attualmente lavora come reporter per la TV Azteca ed è sposata con il produttore televisivo Hector Perez con cui ha tre figli. Una mamma in forma spettacolare, sportivissima - cintura nera nel taekwondo - e capace di togliersi un doppio sfizio: oltre alla Pulce, sotto i suoi riflettori è passato anche Cristiano Ronaldo. Ma non sono sempre state rose e fiori quando ha dovuto fare interviste a campioni dello sport. Tre anni fa è stata coinvolta in una polemica con i New York Jets della NFL. Durante l'attesa negli spogliatoi del quarterback, il suo connazionale Mark Sanchez, Sainz ha spiegato di essere stata oggetto di complimenti e abusi verbali da giocatori e allenatori dei Jets. Si è aperta un'inchiesta ufficiale e le sono arrivate le scuse ufficiali da parte di club, coach e alcuni giocatori...

Tags:
ines sainzleo messila pulce
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.