A- A+
Sport
Inter, Nagatomo scrive il suo addio. E il Galatasaray....

"Dobbiamo sempre ricordare con gratitudine ogni momento per poi andare avanti. Adesso mi sto godendo questo momento". Il messaggio, via Twitter, è di Yuto Nagatomo. Il terzino sinistor dell'Inter sembra ormai a un passo dall'addio a Milano e potrebbe essere il giocatore in grado di sbloccare la trattativa con il Galatasaray per Felipe Melo.

Hamza Hamzaoglu, l'allenatore della squadra turca, non ne può più della telenovela legata al centrocampista brasiliano. "La questione Felipe Melo merita la priorità, perché c'è da chiudere il prima possibile sia in un verso che nell'altro. O resta o va via: questo stand-by sta danneggiando il nostro mercato",

E l'ex giocatore della Juventus non vede l'ora di raggiungere Mancini (suo allenatore proprio a Istanbul) e diventare il nuovo acquisto dell'Inter.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
internagatomogalatasaray
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.