A- A+
Sport
galliani cerci

Alessio Cerci resta più che mai nel mirino del Milan. Il ds della Fiorentina Daniele Pradè esclude che la mezzapunta si vestirà di rossonero? La comproprietà tra Fiorentina e Torino lascia margine di manovra ad Adriano Galliani. L'incontro delle scorse ore con Urbano Cairo ha portato al dialogo su diversi giocatori a metà tra le due squadre (il bomber Gianmario Comi, l'esterno d'attacco Simone Verdi), su possibili desideri granata (Nocerino, che però aspetta la chiamata da Napoli) e possibili acquisti per il Milan. Angelo Ogbonna resta un obiettivo (bisogna superare la Juve) la cui alternativa in difesa è Davide Astori del Cagliari. Su Cerci è possibile che il Milan possa rilevare la parte granata per andare a discutere in prima persona con la Fiorentina. Ipotesi al vaglio, la certezza è che in via Turati non mollano il talentuoso esterno d'attacco, tenendo anche presente la situazione di un altro viola (in questo caso al 100%): quell'Adem Ljajic che sarà in scadenza nel 2014 e sui i rossoneri stanno lavorando. Opera di pressione che può costringere la Fiorentina a trattare su uno dei due fronti o su entrambi. Pena, il rischio di arrivare tra un anno alle buste per Cerci e veder partire a parametro zero il 21enne serbo...

Intanto il CorSport riapre all'infinita telenovela legata al ritorno di Kakà in rossonero e dà per fatto l'arrivo del 29enne difensore argentino Civelli in chiusura di contratto con il Nizza.

Tags:
ital-milanallegriastoriogbonnacercipoli
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.