A- A+
Sport
Italia ripescata ai Mondiali calcio Qatar 2022? Tweet clamoroso di Giulio Mola
Roberto Mancini (Lapresse)

Italia ripescata ai Mondiali di calcio Qatar 2022? Il tweet di Giulio Mola

L'Italia ripescata ai Mondiali di calcio 2022 che inizieranno in Qatar il 20 novembre (i padroni di casa affronteranno l'Ecuador) con finale il 18 dicembre? Un'eresia, una cosa impossibile ed esclusa più volte ufficialmente da tutti. In primis dal presidente della Figc, Gravina, che spense nei mesi scorsi le speranze del ct Roberto Mancini e di tutti i tifosi azzurri. Però riportiamo un tweet del giornalista Giulio Mola secondo cui ci sarebbe uno spiraglio clamoroso per vedere l'Italia ai Mondiali in Qatar 2022 e non per l'esclusione dell'Ecuador (caso Byron Castillo, secondo il Cile avrebbe un passaporto colombiano: la Fifa ha respinto il ricorso, anche se potrebbe pronunciarsi nei prossimi giorni il CAS - Corte Arbitrale dello Sport), ma dell'Iran.

 

 

Italia ripescata ai Mondiali Qatar 2022 al posto dell'Iran?

"L'indiscrezione è arrivata in nottata: la Fifa sta pensando molto seriamente di escludere l'Iran dai mondiali in Qatar dopo le violenze sulle donne. Si decide domenica: in caso di espulsione dal torneo, possibile wild card per l'Italia in quanto campione d'Europa in carica", scrive Giulio Mola su Twitter.

Però da qui a pensare che le possibilità di vedere l'Italia di Mancini ai Mondiali di calcio in Qatar ancora ce ne corre tantissimo. Infatti lo stesso Mola in un secondo tweet sottolinea: "...anche se, con il giusto criterio, andrebbero ripescati gli Emirati Arabi, che hanno perso lo spareggio con l'Australia nella zona play off asiatica... vedremo cosa decide Infantino..."

Iscriviti alla newsletter
Tags:
italiamondiali di calciomondiali qatar




in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.