A- A+
Sport
Juve, Arrivabene: "Lì sono tutti esperti a fare i trucchetti". Intercettazioni

Juve, per i pm "dirigenti pienamente a conoscenza dei problemi"

Emergono nuovi dettagli sull'inchiesta che ha travolto la dirigenza della Juventus e per cui la Procura ha chiesto 13 rinvii a giudizio dei top manager del club bianconero, l'ex presidente Andrea Agnelli in testa. Nel registro degli indagati - si legge sul Corriere della Sera - compare anche il nuovo amministratore delegato Maurizio Arrivabene. "Lì ormai son diventati talmente esperti a fare i trucchetti", dice al telefono l’ad, parlando dell’area finanza Juve. Frasi «illuminanti», secondo i procuratori che coordinano l’inchiesta sui conti bianconeri. Dunque, non c’era solo la griffe dell'ex ds Fabio Paratici dietro l’abuso delle plusvalenze: "Si è trattato di una decisione aziendale complessiva, imposta e condivisa dai vertici», scrivono i magistrati, nella richiesta di misure (respinta dal gip a fine ottobre, per difetto di esigenze cautelari). «Non è che Paratici si svegliava la mattina e diceva: oggi voglio fare una bella plusvalenza!», sbottò lui stesso.

Juve, le manovre correttive per puntellare i conti. Una costante

Tutti sapevano — sottolinea la Procura — a partire - prosegue il Corriere - dal presidente bianconero: "Le “manovre correttive” in questione, tuttavia, sono “manovre illecite” e Agnelli è pienamente consapevole di questo". La situazione contabile del club arrivò anche all’orecchio di John Elkann (non indagato), con il quale Agnelli parlò al telefono: "L’azionista di maggioranza — commentano i pm — nelle persone del legale rappresentante Elkann o dei dirigenti di volta in volta interessati, appare pienamente a conoscenza delle problematiche finanziarie della Juventus e, soprattutto, delle manovre correttive. Secondo gli inquirenti, le plusvalenze furono scientemente utilizzare per puntellare i conti: «Le indagini condotte nonché quelle fatte dalla Consob hanno dimostrato in maniera chiara e incontrovertibile che, pur a fronte della stipula formale di due contratti separati (circostanza imposta dalle norme dell’ordinamento sportivo), le operazioni contestate sono “scambi”, permute a tutti gli effetti».

Iscriviti alla newsletter
Tags:
arrivabeneinchiesta plusvalenzejuventus




in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti

Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti


motori
MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.