Antonio Conte è orientato sul 3-5-2 per Bologna. Pogba prenderà il bastone di comando del centrocampo lasciato vacante dopo l'infortunio di Andrea Pirlo. Marchisio e Vidal gli staranno al fianco con Padoin e Peluso sulle fasce. Pochi dubbi sulla difesa davanti a Buffon: certi Barzagli e Chiellini con possibile turnover di Bonucci (sostituito da Ogbonna). E' l'attacco che potrebbe però riservare le sorprese maggiori. Con la sfida dell'anno contro il Galatasaray alle porte (pareggiare o essere eliminati dalla Champions per mano del Mancio), Conte medita di dare un po' di riposo ai suoi big. Tevez e Llorente a rischio in panca, dando chance di un sabato da protagonisti a Vucinic e Quagliarella.

Mercato. Secondo quanto riporta Sportmediaset, non scende l'interesse del Paris Saint Germain per avere Paul Pogba a giugno. Il prestito a gennaio del brasiliano Lucas (su cui un paio di giorni fa Jean Claude Blanc giurò l'inamovibiltà) potrebbe dare al club parigino un'opzione e un serio vantaggio sulla concorrenza internazionale. La Juventus però continua a trattare sul tavolo del suo giovane centrocampista e ha alzato la proposta di rinnovo con ingaggio a 4 milioni (contro l'originaria richiesta di 4,5). Certo che se il Psg dovesse mettere sul banco più di 40 milioni sul cartellino e sforare i 5 mln sullo stipendio sarebbe molto dura trattenerlo. Non dimentichiamo che la Juve guarda a Parigi anche per Jeremy Menez, in scadenza a giugno e fuori dai giri che contano nelle gradutorie di mister Laurent Blanc. 

Intanto in Corso Galileo Ferraris non mollano la pista legata a Radja Nainggolan subito. Verrà presentata una proposta di prestito con diritto di riscatto a giugno. Prezzo attorno ai 15 miloni e ottimismo di fondo da parte di Marotta visti gli ottimi rapporti con Cellino (sulla scia dell'affare Matri di qualche stagione fa). In mezzo al campo resta sotto attento monitoraggio anche l'Italo (passaporto) - brasiliano (nascita) del Verona, Jorginho. E' tra i nomi più caldi per prendere l'eredità di Andrea Pirlo. Sperando però che il fuoriclasse bresciano decida di restare a Torino ancora per un paio di stagioni...

2013-12-06T14:03:35.333+01:002013-12-06T14:16:00+01:00truetrue1006116falsefalse82Sport/sport4131048510062013-12-06T14:03:35.397+01:0010062013-12-06T14:18:59.713+01:000/sport/juve-bologna-pogba-061213false2013-12-06T14:19:02.643+01:00310485it-IT102013-12-06T14:16:00"] }
A- A+
Sport
vucinic modificato 5
 

Antonio Conte è orientato sul 3-5-2 per Bologna. Pogba prenderà il bastone di comando del centrocampo lasciato vacante dopo l'infortunio di Andrea Pirlo. Marchisio e Vidal gli staranno al fianco con Padoin e Peluso sulle fasce. Pochi dubbi sulla difesa davanti a Buffon: certi Barzagli e Chiellini con possibile turnover di Bonucci (sostituito da Ogbonna). E' l'attacco che potrebbe però riservare le sorprese maggiori. Con la sfida dell'anno contro il Galatasaray alle porte (pareggiare o essere eliminati dalla Champions per mano del Mancio), Conte medita di dare un po' di riposo ai suoi big. Tevez e Llorente a rischio in panca, dando chance di un sabato da protagonisti a Vucinic e Quagliarella.

Mercato. Secondo quanto riporta Sportmediaset, non scende l'interesse del Paris Saint Germain per avere Paul Pogba a giugno. Il prestito a gennaio del brasiliano Lucas (su cui un paio di giorni fa Jean Claude Blanc giurò l'inamovibiltà) potrebbe dare al club parigino un'opzione e un serio vantaggio sulla concorrenza internazionale. La Juventus però continua a trattare sul tavolo del suo giovane centrocampista e ha alzato la proposta di rinnovo con ingaggio a 4 milioni (contro l'originaria richiesta di 4,5). Certo che se il Psg dovesse mettere sul banco più di 40 milioni sul cartellino e sforare i 5 mln sullo stipendio sarebbe molto dura trattenerlo. Non dimentichiamo che la Juve guarda a Parigi anche per Jeremy Menez, in scadenza a giugno e fuori dai giri che contano nelle gradutorie di mister Laurent Blanc. 

Intanto in Corso Galileo Ferraris non mollano la pista legata a Radja Nainggolan subito. Verrà presentata una proposta di prestito con diritto di riscatto a giugno. Prezzo attorno ai 15 miloni e ottimismo di fondo da parte di Marotta visti gli ottimi rapporti con Cellino (sulla scia dell'affare Matri di qualche stagione fa). In mezzo al campo resta sotto attento monitoraggio anche l'Italo (passaporto) - brasiliano (nascita) del Verona, Jorginho. E' tra i nomi più caldi per prendere l'eredità di Andrea Pirlo. Sperando però che il fuoriclasse bresciano decida di restare a Torino ancora per un paio di stagioni...

Tags:
juventusbolognapogba
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.