______

Nonostante l'assenza del nutrito gruppo di 11 nazionali, la Juventus continua a lavorare duramente per farsi trovare pronta alla ripresa del campionato, domenica 24 novembre a Livorno. A Torino, è ormai tornato anche Arturo Vidal che aveva accusato un problema muscolare contro il Napoli e che potrebbe essere pronto per la gara di Champions contro il Copenaghen. Tra l'altro il Guerriero cileno potrebbe annunciare insieme alla Juve il rinnovo al 2018 entro mercoledì o giovedì.

Per quanto riguarda gli altri infortunati illustri, c'è la preoccupazione per il guaio muscolare di Andrea Barzagli (ha lasciato il ritiro della Nazionale), invece, Lichtsteiner e Chiellini dovrebbero essere gia' pronti per la trasferta toscana, contro gli amaranto (quando mancherannogli squalificati Ogbonna e Bonucci: grandi problemi per la difesa), andando cosi' ad aggiungersi a Mirko Vucinic che ormai lavora in pianta stabile con i compagni (a 40 giorni dall'infortunio muscolare rimediato contro il Galatasaray). Intanto, nelle scorse ore, Antonio Conte, ha consegnato all'Ospedale infantile Regina Margherita una tac portatile che permettera' di effettuare esami in sala operatoria e al letto degli assistiti. Il macchinario, costato 400mila euro, e' stato acquistato grazie al contributo della Fondazione Forma e a una raccolta di fondi iniziata lo scorso anno con l'iniziativa "Un Babbo Natale in forma".

Mercato, Antonio Conte chiede rinforzi che si adattino al 4-3-3: servono un esterno offensivo e un paio di mediani. Il jolly del Cagliari Radja Nainggolan resta in cima alla lista per dare dinamismo al centrocampo, mentre si sonda la possibiità di arrivare al Polpo Fernando, gran recupera-palloni del Porto (in scadenza di contratto il 30 giugno del 2014) che tanto piaceva e piace a Marco Branca. Tra gli esterni si sondano non tramontano le quotazioni di Biabiany del Parma (ma costa) e Jeremy Menez (in scadenza a giugno con il Paris Saint Germain). E' uscito anche il nome di Antoine Griezmann, ala sinistra (del '91) in forza alla Real Sociedad, ma ha una clausola rescissoria da 30 milioni e il Barcellona su di lui.  Nelle scorse ore si è tornati a parlare di Alessandro Diamanti, ma risulta difficile che si liberi dal Bologna a metà stagione dopo il naufragio delle trattive in estate (quando venivano chiesti circa 10 milioni di euro).

Le eventuali partenze di Mauricio Isla (se l'Inter richiama...) e di Mirko Vucinic in Premier League (Newcastle o Tottenham, ma solo di fronte a un'offerta da 15 milioni, altrimenti la linea è di tenerlo sino a giugno e poi fare il bilancio sulla sua stagione) porterebbero a un tesoretto. In discussione anche Fabio Quagliarella e Sebastian Giovinco che chiedono più spazio e difficilmente possono averlo in questa Juve se tutti stanno al top. Poi c'è il caso di Pirlo con quel contratto in scadenza, le voci dall'estero e lui che esclama: "Il mio rinnovo? C'è ancora tempo, ma di sicuro io voglio continuare a giocare. Vedremo se sarà nella Juve o in un'altra squadra, non ho preclusioni per niente o nessuno".

Sibilline le dichiarazioni di Mino Raiola su Pogba (che la Juve vorrebbe blindare come Vidal sino al 2018). "Io non sono preoccupato del valore di Pogba, per me è come un Monet - le sue parole -. La Juve? Non credo che i grandi quadri vadano all'asta, i grandi quadri se li tengono i grandi collezionisti. Poi se li vogliono vendere, possono anche venderli...".

2013-11-15T18:18:45.31+01:002013-11-16T15:40:00+01:00truetrue1006116falsefalse82Sport/sport4130775510062013-11-15T18:18:45.373+01:0010062013-11-16T15:50:55.28+01:000/sport/juve-vidal-chiellini-151113false2013-11-16T15:50:58.053+01:00307755it-IT102013-11-16T15:40:00"] }
A- A+
Sport
vucinic2 500

______

Nonostante l'assenza del nutrito gruppo di 11 nazionali, la Juventus continua a lavorare duramente per farsi trovare pronta alla ripresa del campionato, domenica 24 novembre a Livorno. A Torino, è ormai tornato anche Arturo Vidal che aveva accusato un problema muscolare contro il Napoli e che potrebbe essere pronto per la gara di Champions contro il Copenaghen. Tra l'altro il Guerriero cileno potrebbe annunciare insieme alla Juve il rinnovo al 2018 entro mercoledì o giovedì.

Per quanto riguarda gli altri infortunati illustri, c'è la preoccupazione per il guaio muscolare di Andrea Barzagli (ha lasciato il ritiro della Nazionale), invece, Lichtsteiner e Chiellini dovrebbero essere gia' pronti per la trasferta toscana, contro gli amaranto (quando mancherannogli squalificati Ogbonna e Bonucci: grandi problemi per la difesa), andando cosi' ad aggiungersi a Mirko Vucinic che ormai lavora in pianta stabile con i compagni (a 40 giorni dall'infortunio muscolare rimediato contro il Galatasaray). Intanto, nelle scorse ore, Antonio Conte, ha consegnato all'Ospedale infantile Regina Margherita una tac portatile che permettera' di effettuare esami in sala operatoria e al letto degli assistiti. Il macchinario, costato 400mila euro, e' stato acquistato grazie al contributo della Fondazione Forma e a una raccolta di fondi iniziata lo scorso anno con l'iniziativa "Un Babbo Natale in forma".

Mercato, Antonio Conte chiede rinforzi che si adattino al 4-3-3: servono un esterno offensivo e un paio di mediani. Il jolly del Cagliari Radja Nainggolan resta in cima alla lista per dare dinamismo al centrocampo, mentre si sonda la possibiità di arrivare al Polpo Fernando, gran recupera-palloni del Porto (in scadenza di contratto il 30 giugno del 2014) che tanto piaceva e piace a Marco Branca. Tra gli esterni si sondano non tramontano le quotazioni di Biabiany del Parma (ma costa) e Jeremy Menez (in scadenza a giugno con il Paris Saint Germain). E' uscito anche il nome di Antoine Griezmann, ala sinistra (del '91) in forza alla Real Sociedad, ma ha una clausola rescissoria da 30 milioni e il Barcellona su di lui.  Nelle scorse ore si è tornati a parlare di Alessandro Diamanti, ma risulta difficile che si liberi dal Bologna a metà stagione dopo il naufragio delle trattive in estate (quando venivano chiesti circa 10 milioni di euro).

Le eventuali partenze di Mauricio Isla (se l'Inter richiama...) e di Mirko Vucinic in Premier League (Newcastle o Tottenham, ma solo di fronte a un'offerta da 15 milioni, altrimenti la linea è di tenerlo sino a giugno e poi fare il bilancio sulla sua stagione) porterebbero a un tesoretto. In discussione anche Fabio Quagliarella e Sebastian Giovinco che chiedono più spazio e difficilmente possono averlo in questa Juve se tutti stanno al top. Poi c'è il caso di Pirlo con quel contratto in scadenza, le voci dall'estero e lui che esclama: "Il mio rinnovo? C'è ancora tempo, ma di sicuro io voglio continuare a giocare. Vedremo se sarà nella Juve o in un'altra squadra, non ho preclusioni per niente o nessuno".

Sibilline le dichiarazioni di Mino Raiola su Pogba (che la Juve vorrebbe blindare come Vidal sino al 2018). "Io non sono preoccupato del valore di Pogba, per me è come un Monet - le sue parole -. La Juve? Non credo che i grandi quadri vadano all'asta, i grandi quadri se li tengono i grandi collezionisti. Poi se li vogliono vendere, possono anche venderli...".

Tags:
juvevidalchiellinilichtsteiner
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.