A- A+
Sport
Juventus, incubo Mauri e ko a Parma. Allegri. "Sconfitta meritata"

La Juventus (B: tanti titolari a riposo) con la testa alla Champions League (andata dei quarti di finale contro il Monaco) crolla contro il Parma ultimo in classifica. La squadra di Donadoni vince 1-0 grazie a uno splendido gol di José Mauri al 15° della ripresa. Deludono LLorente e Coman davanti, ma anche le seconde linee chiamate a dare un po' di energia per far rifiatare i titolri: male Sturaro e Ogbonna, Padoin e Pereyra. Incerta anche la prova di Vidal e di Morata (entro subito dopo il gol dei ducali). "Purtroppo non abbiamo fatto la partita. Primo tempo normale, nel secondo non abbiamo fatto niente e abbiamo meritato la sconfitta. Non siamo stati bravi, era una partita importante perche' ci permetteva di chiudere quasi il campionato e invece non l'abbiamo capito", ha spiegato un Massimiliano Allegri afono ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta rimediata al Tardini.

Un passo falso da non imputare al turn-over: "Non e' una scusante, quando giochi le partite sotto ritmo non riesci a portare a casa il risultato". La sconfitta potrebbe pero' dare una spinta alla Juve: "Quando si perde c'e' un contraccolpo positivo, pero' non bisognerebbe trovarsi in queste condizioni perche' oggi era una partita da vincere per mantenere lo stesso vantaggio su Roma e Lazio. Abbiamo sbagliato e spero che ci serva da lezione". Ora e' tempo di pensare alla Champions, anche se Allegri resta imbufalito per la prestazione dei suoi ragazzi: "Il Monaco? E' un'altra partita. Questa andava giocata in un altro modo. Anche se non si poteva vincere, per lo meno non si doveva perdere".

Tags:
juventusmauriparmaallegri
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.