A- A+
Sport
Juventus, Neto lancia il guanto della sfida a Buffon

Via Storari, è arrivato Neto alla Juventus e la musica per Gigi Buffon potrebbe cambiare. Il 26enne portiere brasiliano, arrivato a zero euro dalla Fiorentina, lancia il guanto di sfida al numero uno bianconero: "Mi sento il portiere della Juventus, puo' puntare su di me per cio' che vuole e di cui ha bisogno. Sono qui per dare il massimo, allenarmi e crescere".

Nessuna intenzione di fare il vice, la riserva. Almeno se la vuole giocare.  "La Juve mi ha offerto un progetto importante e per questo ho deciso di venire a Torino - ha raccontato l'ex viola, che indossera' la maglia numero 25 - Non sarei andato via dalla Fiorentina per altri club, voglio restare in bianconero per tanti anni".

Sulla scelta che lo ha portato al club campione d'Italia, che con Allegri ha vinto il suo quarto scudetto di fila, chiarisce: "Quando stavo per decidere di venire qui sentivo tante cose, le persone che avevano gia' lavorato nella Juve mi hanno raccontato dell'organizzazione, di come sono precisi. E quando vedi tutto cio' da vicini, magari non essendone tanto abituato, fa una bella impressione".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
juventusnetobuffonallegri
in evidenza
“Che pagliacci, politici al voto” Il Quirinale e l'ironia social

rete scatenata

“Che pagliacci, politici al voto”
Il Quirinale e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.