A- A+
Sport
Juventus, Pirlo titolare col Monaco. Toulalan ok. Probabili formazioni

Pirlo e Barzagli hanno lavorato con il gruppo e sono a disposizione di Massimiliano Allegri per l'andata dei quarti di finale di Champions League contro il Monaco. Il centrocampista bresciano partirà titolare (vista anche l'assenza perdurante di Pogba), mentre il difensore non dovrebbe essere rischiato. Pochi dubbi per il tecnico bianconero che in attaco rilancia la coppia Morata-Tevez, dopo il flop di Llorente-Coman a Parma. Il Monaco recupera Toulalan a centrocampo, dopo il guaio muscolare che aveva spaventato venerdì scorso nel match con il Caen. Dubbi in attacco dove Berbatov potrebbe partire in panchina, lasciando il giovane Martial come unica punta.

JUVENTUS (4-3-1-2)
Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pereyra; Tevez, Morata.
A disposizione: Storari, Ogbonna, Barzagli, Sturaro, Llorente, Matri, Coman
Allenatore: Allegri

MONACO (4-2-3-1)
Subasic; Fabinho, Carvalho, Abdennour, Kurzawa; Toulalan, Kondogbia; Dirar, Moutinho, Ferreira-Carrasco; Martial
A disposizione: Stekelenburg, Wallace, Elderson, Raggi, Matheus Carvalho, Bernardo Silva, Berbatov.
Allenatore: Jardim

Tevez nel frattempo carica la Signora e punta le sue fiches sul Triplete - "La Juve può vincere la Champions. Dortmund ha dimostrato che possiamo arrivare lontano. Dipende solo da noi. Possiamo battere chiunque e lo abbiamo dimostrato, non ci sono squadre fuori dalla nostra portata. Siamo durissimi da battere. Il triplete? Sognare non fa male", ha detto l'Apache a Repubblica. "Perché in Europa ci battevano? Perché pensavamo di aver vinto ancora prima di giocare, ma ora abbiamo imparato, ne abbiamo parlato. Oggi siamo più tranquilli". Carlitos indica l'avversaria che teme di più: "Penso il Bayern Monaco". Da Conte ad Allegri: "Non fatemi fare paragoni. Allegri ci dice di giocare tranquilli e che prima o poi il gol lo faremo. E adesso noi giochiamo tranquilli. Con Allegri abbiamo fatto una specie di patto: quando ho la palla posso fare quello che voglio, se difendo penso all'ordine. Lui e i compagni mi danno tanta fiducia".

Sul futuro: "Sono in Europa da tanti anni, ho bisogno di tornare a casa mia. Io e tutta la famiglia siamo tifosi del Boca, voglio giocare con quella maglia ancora una volta. Quando non so".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
juventusallegripirlobarzaglimonaco
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.