A- A+
Sport
Juventus, Pogba pronto per... la finale di Champions League

"Lesione di secondo grado della giunzione miotendinea del bicipite femorale destro". Per Pogba è peggio delle previsioni (già brutte) post Borussia-Juve. Le lacrimente del 21enne centrocampista francese dopo essere uscite dal campo trovano conferma negli esami medici: non starà fuori un mese come si temeva ma circa due. Già lunedì Pogba aveva avvertito un dolorino nello stesso punto della coscia destra, ma pareva nulla di così grave da non poterlo schierare (va tenuta conto anche l'assenza di Pirlo).

Ora invece l'infortunio è serio e Massimiliano Allegri non potrà averla nei quarti di Champions League contro il Monaco (andata 14-15 aprile, ritorno 21-22 aprile). Difficilissimo pensare a un suo recupero nelle eventuali semifinali (5 e 13 maggio). Se mai la Juventus dovesse arrivare in finale però...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
juventus pogbachampions leaguemonaco
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.