A- A+
Sport
Nwankwo Kanu

L'ex attaccante dell'Inter, Nwanko Kanu, ha presentato un progetto per costruire un ospedale specializzato nella cura delle malattie cardiache ad Abuja, la capitale della Nigeria. Il progetto da 25 milioni di euro sara' portato avanti dalla Fondazione 'Cuore' creata da Kanu, che in passato rischio' di dover chiudere anticipatamente la carriera agonistica per problemi cardiaci e fu assistito con grande generosita' dall'Inter e dal suo presidente Massimo Moratti (invitato insieme ad Arsene Wenger e altre personalità il mese prossimo per il varo del progetto). Kanu e' un personaggio molto famoso nel suo Paese: per anni ha indossato la fascia di capitano della nazionale che guido'alla medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atlanta del 1996. Il 37enne ex di Ajax e Arsenal illustrato il progetto nel corso di un incontro con il presidente del Senato nigeriano, David Mark, che ha affermato di "condividere questo sogno incarnato da un esempio per tutti i giovani nigeriano", assicurando "il sostegno delle istituzioni".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
interkanuospedale
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.