A- A+
Sport
Keita paragona Roma e Juventus: scoppia il caos sui social network

“Per spirito collettivo la Roma mi ha ricordato una squadra che l’anno scorso ha quasi realizzato il triplete avanti così con umiltà. FORZA ROMA”. Il tweet è firmato da Keita. Campione di lungo corso, 4 anni a Barcellona vincendo tutto. Ora a 35 anni sta dando il suo contributo di esperienza in giallorosso.

Ma il suo post in cui ha accostato la Roma alla Juventus (squadra che ha "quasi realizzato il triplete", ndr) non è piaciuto né ai tifosi capitolini, né a quelli bianconeri. Troppo accesa la loro rivalità.

Soprattutto a Roma non sono mancati i post ironici contro il loro giocatore.

"Comunque davvero, te volevo bene. Ma non paragonarci più a quelli, tanto meno all'artri", il tono delle risposte dalla capitale al centrocampista.

“Ti piacerebbe arrivare al nostro livello!”, l'eco torinese.

 

Tags:
keitaromajuventussocial network
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.