A- A+
Sport
Kira Grunberg, oltre il dramma: "Paraplegica? La mia vita è bella"

"Semplicemente continuo a vivere come prima, solo che ora sono bloccata sul letto o sulla sedia a rotelle. Ma oltre a questo non è cambiato nulla". Parole pronunciate da Kira Grünberg. L'atleta austriaca lo scorso 30 luglio ha subito un drammatico incidente durante un allenamento di salto con l'asta: è caduta di schiena dopo un salto fuori dall'area dei materassi.

Ed il verdetto medico è stato impietoso:  frattura delle vertebre cervicali della spina dorsale. E' rimasta paraplegica a soli 22 anni. Lei che sognava Olimpiadi, Mondiali e grandi competizioni. La Grunberg detiene il record per il suo paese di salto con l'asta (4,45 metri),

Dopo diverse settimane di riabilitazione, la Grünberg potrebbe però di nuovo muovere le braccia. I medici hanno però fatto sapere che il danno è permanente e le previsioni danno poco spazio per il recupero della mobilità. "E' ancora una vita altrettanto bella. Uno è contento per le piccole cose", ha però detto Kira.

Tags:
kira grünbergparaplegicaatletica leggerasalto con l'asta
in evidenza
Gioiello di Pessina, Galles ko Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

Euro 2020, super Italia

Gioiello di Pessina, Galles ko
Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.