A- A+
Sport
Kondogbia a Milano: "Tifosi dell'Inter ci vediamo a San Siro"

"Ciao tifosi nerazzurri, sono Geoffrey Kondogbia. Vi aspetto a San Siro, niente è come esserci". Ecco le prime parole di Geoffrey Kondogbia che ha indossato la maglia dell'Inter in un video pubblicato sugli account social del club.

Il 22enne centrocampista ex Monaco avrà la numero 7 (scelta l'anno scorso  da Osvaldo sino alla rottura di gennaio che lo ha portato in Argentina al Boca Juniors).

Insomma la scorsa stagione è una maglia che non ha avuto grande fortuna, ma Kondogbia certamente parte con prospettive molto positive e promette di essere uno dei perni della nuova Inter di Roberto Mancini (senza dimenticare la coppia di centrali Murillo-Miranda chiamata a dare solidità alla difesa nerazzurra dopo i problemi dell'ultima stagione).

Completate le visite mediche inizia l'avventura di colpo più caro nell'era Thohir: è costato 35 milioni, più 3 di bonus (mentre avrà un ingaggio attorno a quoata 4,2 con bonus che posso farlo salire sino a quota 5) sino al 2020.
 

Tags:
kondogbiamilanointer
in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
De Meo (Acea): Ue metta in campo politica automobilistica ambiziosa

De Meo (Acea): Ue metta in campo politica automobilistica ambiziosa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.