A- A+
Sport
Carolina Kostner deferita, rischia 4 anni di squalifica

Carolina Kostner verra' deferita dalla Procura Antidoping del Coni e rischia una squalifica di 4 anni. La pattinatrice altoatesina, che non e' ritirata e quindi ufficialmente ancora tesserata, e' accusata di complicita' nel caso della positivita' al doping dell'ex fidanzato Alex Schwazer trovato positivo all'eritropoietina il 30 luglio 2012 a pochi giorni dalle Olimpiadi di Londra.

Deferito con richiesta di 3 mesi anche l'ex allenatore di Schwazer, Michele Didoni che non si era presentato il 7 ottobre scorso presso la Procura Antidoping di Roma. A carico della Kostner, come rilevato dalla Procura con a capo Tammaro Maiello, ci sarebbero discrepanze ed incongruenze tra le dichiarazioni da lei fornite e quelle rilasciare la settimana scorsa da Alex Schwazer in merito a quanto accaduto la mattina del 30 luglio 2012 a Oberstdorf. La Kostner attualmente si trova a Dallas per uno show sul ghiaccio.

Tags:
kostnerschwazerdoping
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.