A- A+
Sport
L'agente di Ledesma accusa Prandelli: "Ha avuto un comportamento vergognoso"

"Ledesma al 99,99% sara' laziale a vita. Prandelli? Umanamente vergognoso". Sono le parole di Vincenzo D'Ippolito, procuratore del 31enne centrocampista biancoceleste Cristian Ledesma, ai microfoni di Radio Mana' Sport. "Ledesma si sente laziale, ha un contratto fino al 2015, la sua volonta' e' proseguire la sua avventura in maglia biancoceleste - attacca l'agente del centrocampista di Reja - Quando sara' il momento ne parleremo con la societa', non ci dovrebbero esser problemi a trovare un'intesa. Ledesma e' uno dei migliori centrocampisti centrali del campionato italiano dopo Pirlo, ha diversi estimatori anche all'estero, a 31 anni puo' dare ancora tanto".

Polemico il suo intervento quando si tocca l'argomento Nazionale: "Un neo che macchia la sua carriera, che ancora Cristian non riesce a spiegarsi. Quando Maradona era il commissario tecnico dell'Argentina aveva deciso di convocare Ledesma, tuttavia l'Italia fu piu' decisa e veloce nel selezionarlo e lo chiamo' per l'amichevole contro la Romania. Il numero 24 biancoceleste rispose con entusiasmo alla chiamata azzurra, dato il suo sentirsi italiano come la sua famiglia a tutti gli effetti. In quella gara ci furono anche episodi di razzismo nei confronti dei giocatori oriundi della nazionale italiana, Balotelli su tutti, per rispondere a tali gesti Prandelli avrebbe dovuto convocarlo almeno un'altra volta. Al contrario, il ct azzurro inspiegabilmente ha chiuso le porte a Ledesma in maniera definitiva, senza lasciar speranze per un possibile futuro in nazionale. Il comportamento di Prandelli - conclude D'Ippolito - e' stato umanamente vergognoso".

Tags:
ledesmaprandelli
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Al Lingotto apre  “FIATCafé500”

Al Lingotto apre  “FIATCafé500”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.