A- A+
Sport
Contropiede Inter: assalto a Lichtsteiner. E attenti ad Abate...

Si scalda il mercato sul fronte dei terzini nel triangolo Milano-Torino-Parigi. La Juve da un lato lancia un'offensiva, ma dall'altro ne subisce a sua volta una. Andiamo con ordine. Il club bianconero sta facendo più di un pensierino su Ignazio Abate. Il 27enne rossonero ha iniziato la stagione nel migliore dei modi: 4 assist in 4 partite e un dinamismo offensivo come nei giorni migliori, senza mai tralasciare una buona tenuta difensiva.

E' lui una delle armi migliori per Pippo Inzaghi sin qui (mentre il giovane De Sciglio sta faticando non poco a sinistra: poco convincente quando si sgancia e talvolta vittima di amnesie nel reparto arretrato). Solo che il contratto in scadenza lo vede nella situazione di esser oggetto d'attenzioni: forti da Torino, da non sottovalutare quelle del Psg. Il feeling con Inzaghi, il cuore rossonero potrebbero però trattenerlo a Milano. Galliani pensa a proporre a Mino Raiola il rinnovo dopo aver preso tempo in estate: non più attuale l'ipotesi che circolava di offrirgli un contratto al 2016, per Abate servirà un contratto almeno sino al 2018.

La Juve pensa ad Abate anche perchè rischia di perdere Stephan Lichtsteiner. Anche il 29enne svizzero è in scadenza. Chiede tre anni a tre milioni netti. I bianconeri nicchiano. Pure su di lui ci sono le attenzioni del Psg, ma anche quelle dell'Inter. I nerazzurri valutano il colpo e potrebbero mettere sul piatto un'offerta superiore ai 2,5 milioni netti e sino al 2018.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lichtsteinerabateinterjuventusmilan
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.