A- A+
Sport
Roma sotto di quasi 40 milioni: via Ljajic o Destro

La Roma, dopo aver investito tanto, potrebbe tornare sul mercato, anzitutto per vendere e fare un po' di cassa.  Il saldo acquisti-cessioni registra un rosso da 39 milioni dopo gli arrivi di  Astori, Cole, Iturbe ed Emanuelson.

Il centrale marocchino Benatia sembra pero' non doversi più muovere dalla Capitale; il centrocampista olandese Strootman e' stato blindato per l'ennesima volta da Garcia (l'olandese vale "100 milioni").

Cosi' i nomi piu' "caldi" in uscita sono quello di Mattia Destro (piace tanto all'Inter in caso di partenza di Icardi) e di Adem Ljajic. Per caratteristiche, pero', l'italiano e' quasi unico e viene valutato 25 milioni, mentre l'ex attaccante esterno della Fiorentina e' un'alternativa a Iturbe e a Gervinho (rientrato nelle scorse ore a Roma).

Cosi' Ljajic sembra essere il prescelto per lasciare i giallorossi. Il prezzo è di 15 milioni, giudicato alto dall'Altetico Madrid. Schalke 04 e Borussia Dortmund sono alla finestra. Così come le milanesi, che però punterebbero su un prestito con diritto di riscatto. Intanto il club giallorosso ha praticamente chiuso per un "simile" di Ljajic, ovvero Yannick Ferreira Carrasco, in scadenza di contratto col Monaco e pronto a vivere un'esperienza in Italia. Il ventenne belga, pero', arrivera' a Roma solo dopo qualche operazione in uscita.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ljajicdestrogarcia
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Peugeot: la filosofia della guida elettrica

Peugeot: la filosofia della guida elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.