A- A+
Sport
Lorenzo in Ducati nel 2015. Pedrosa in Yamaha. Mercato bollente

Arichiviata la tre giorni di test a Sepang della scorsa settimana, si guarda la futuro. Il mondo delle due ruote è tornato dalla Malesia con la convinzione rafforzata che l'uomo da battere sarà ancora il campione del mondo Marc Marquez, forte di una Honda Hrc ancora al top sulle rivali. Con la speranza (testimoniata da buoni tempi in pista) di rivedere un Valentino Rossi molto più competitivo per podi, magari qualche successo e chissà...

E gli altri due moschiettieri? Dani Pedrosa sa molto bene quanto sarà difficile tenere il ritmo del Cabroncito e che questo 2014 potrebbe essere decisivo per il suo futuro in Honda. E poi c'è Jorge Lorenzo. Da molti considerato campione del mondo ex aequo per come ha lottato sino all'ultima gara malgrado una Yamaha M1 che dava la sensazione di avere sempre qualcosa in meno rispetto alla moto rivale. Senza dimenticare il fatto che si è costantamente tenuto dietro il compagno di team, Valentino Rossi. Oltre ad aver battuto sulla distanza Pedrosa.

Il mallorchino ha fatto qualche fatica nell'approcciare la nuova moto. Ma più di questo (magari già nei prossimi test avrà ritrovato feeling e brillantezza dei giorni migliori), resta quella voce circolata nelle scorse ore: si parla di un pre-accordo con la Ducati per la stagione 2015. Secondo l'emittente iberica Radio Onda Cero, Borgo Panigale avrebbe avanzato un'offerta faronica da 15 milioni di euro a stagione. Non sfugga che quest'anno la Rossa è passata sotto le mani esperte dell'ingenere Gigi Dall’Igna, l'uomo che ha portato l'Aprilia a tanti successi e che conosce bene Jorge dopo averci lavorato insieme in 250. Il 2014 di studio e di crescita in attesa di consegnare una moto finalmente competitiva a Lorenzo nel 2015. Così da permettergli di riportarla alla vittoria come accadeva ai tempi di Casey Stoner. Scenario possibile? Si vedrà. Ma attenti però anche ai movimenti in Honda: dove scadono i contratti degli ufficiali e potrebbe saltare, come si diceva prima, proprio Pedrosa (magari proprio in direzione Yamaha). Nakamoto di recente ha spiegato: “Marquez, Pedrosa e Jorge Lorenzo hanno tutti un contratto da due anni e abbiamo intenzione di parlare con tutti e tre…". Si preannuncia un mercato pieno di botti...

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
jorge lorenzoducatiyamahadovizioso
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.