A- A+
Sport
Malagò nuovo tackle a Tavecchio: "Figc? Mi aspetto colpi di scena"

"Da questa storia, che ormai e' diventata un thriller, mi aspetto un finale a sorpresa. Magari entro l'11 agosto (giorno dell'elezione del presidente Figc, ndr), magari subito dopo. Di certo il calcio italiano va resettato". Il presidente del Coni, Giovanni Malago', in un'intervista a 'Repubblica', parla delle prossime elezioni in Federcalcio e delle polemiche attorno alla candidatura di Carlo Tavecchio. "Non posso dire altro - premette il numero uno dello sport italiano - Solo che mercoledi' stacco tutto e vado in ferie, ma ho pronto un piano b: se serve rientro subito a Roma. Il senso di responsabilita' prima di tutto".

Quel che e' certo, secondo Malago', e' che il momento attuale del calcio italiano "mi imbarazza moltissimo". E per questo, assicura, "resettiamo tutto". Al posto di Giancarlo Abete, dimessosi dopo il flop mondiale, ci sara' da lunedi' uno tra Tavecchio e Demetrio Albertini, con il primo ancora favorito: "Il programma di Tavecchio e' coraggioso e innovativo. Io pero' gli ho detto che non riuscira' ad attuarlo. Gli ho detto che ha troppe cambiali da pagare". Facile pensare ai rapporti del presidente della Lnd con i suoi 'sponsor', in primis Galliani e Lotito: "Gli ho detto che le sue idee non sono conciliabili con queste cambiali. Lui mi ha giurato che non ha vincoli con nessuno, stiamo a vedere. Per cio' che riguarda Albertini, la sua candidatura e la sua vittoria sarebbero di per se' una grande novita'. Ma ritengo difficile il suo successo".

Agnelli: "Alle elezioni un candidato che parla di mangia-banane" - "Alle elezioni si presenta un candidato (Tavecchio, ndr) che parla di giocatori che mangiano banane, invece che delineare le sue proposte per farci progredire - spiega il numero uno bianconero - C'e' ancora molto da fare e dovremmo guardare avanti, invece che dilungarci sul passato".

Tags:
malagòfigctavecchioalbertinicommissariamentoconi
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.