A- A+
Sport
Maradona in campo con i palestinesi (da ct della nazionale)

Diego Armando Maradona potrebbe essere il nuovo ct della nazionale palestinese. La notizia, apparsa sui media arabi del Golfo, e' stata rilanciata dal Jerusalem Post, secondo il quale i negoziati sarebbero in fase avanzata. I messaggi arrivati finora da Ramallah sono contrastanti: martedi' il presidente della federcalcio palestinese, Jibril al Rajoub, in un'intervista a 'beIn Sports' del Qatar, aveva affermato che il nuovo ct sarebbe stato palestinese. Altre fonti pero' avevano sottolineato il desiderio di avere un "nome di peso". Da qui, le voci sul personaggio piu' celebre, l'ex Pibe de Oro che e' anche un noto sostenitore della causa palestinese come ha dimostrato in piu' occasioni. Per la prima volta dalla sua fondazione, nel 1928, la nazionale palestinese si e' qualificata per la Coppa d'Asia battendo le Filippine per 1-0 alle Maldive, nel maggio scorso.

Tags:
maradonapalestinesi
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.