A- A+
Sport
Marquez chiude le polemiche con Valentino Rossi. "Dimenticare Sepang"

Marc Marquez cerca di tirarsi alle spalle i veleni della Malesia. Almeno nelle dichiarazioni pre-Valencia che rilascia attraverso la Honda. La parole d'ordine è: dimenticare Sepang con tutte le polemiche annesse allo scontro con Valentino Rossi e al presunto calcio del Dottore (su cui la Yamaha ha risposto duramente alla Honda).

Per il due volte campione del mondo di MotoGp la domenica di Valencia sarà il momento in cui lascerà ufficialmente lo scettro iridato a Jorge Lorenzo o Valentino Rossi. "E' stata una settimana difficile, dopo quanto successo a Sepang, ma ho fatto del mio meglio per mettermi tutto dietro le spalle e concentrarmi in vista della gara finale della stagione. Vogliamo finire alla grande e per questo ci sara' da lavorare sodo sin da venerdi' per ottenere una buona messa a punto della moto bene ed avere le migliori possibilita' per la gara. Qui, in passato, ho avuto risultati contrastanti ma mi piace correre davanti ai tifosi di casa".

Chi sta vivendo un bel momento, lontano da polemiche e carico in pista è invece Dani Pedrosa. Il pilota iberico della Honda si è tenuto lontano dalle bufere tra Rossi-Marquez-Lorenzo, dando una bella dimostrazione di forza a Sepang. Ora l'ultimo sforzo, a caccia di una vittoria e della conferma del quarto posto in classifica generale ai danni di Andrea Iannone: "Le ultime settimane sono state esaltanti ma faticose. Abbiamo lavorato duramente, vincendo due gare, e questo e' qualcosa che non avrei mai immaginato in Qatar a inizio anno. Adesso arriviamo a Valencia per l'ultima gara del 2015 e sarebbe bello finire con un'altra vittoria. Ho avuto buoni risultati qui nel passato, quindi spero di essere in grado dare spettacolo di fronte a tutti i tifosi spagnoli e lottare per la vittoria".

Tags:
marquezvalentino rossisepang

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.