A- A+
Sport
Matri, Eto'o e i mercenari del calcio: France Football fa la classifica

France Football ha stilato la classifica dei 7 mercenari del calcio mondiale giudicati sui loro divorzi calcistici dal 2011 mostrando - secondo il giornale transalpino - poco attaccamento alla squadra e andando alla ricerca di posti da titolare e ingaggi migliori.

Al primo posto ecco l'attaccante brasiliano Diego Tardelli che ha "un curriculum vitae che farebbe impallidire un Francesco Totti o un Paolo Maldini", rileva con ironia il magazine. Dall'Anzhi (14 partite) nel 2001 all'Al-Gharafa, (Qatar) passando per Atletico Mineiro e i cinesi dello Shandong Luneng

Medaglia d'argento per un tripletista di mourinhiana memoria: Samuel Eto'o. Re Leone dopo Barcellona e la gloria con la maglia dell'Inter, passo alla ricchissima squadra dell'Anzhi, poi ecco Chelsea, Everton, Sampdoria i turchi dell'Antalyaspor.

Il podio lo chiude Demba Ba: West Ham, Newcastle, Chelsea, Besiktas e Shanghai Shenhua. Medaglia di legno per Moussa Maazou (Cska Mosca, Bordeaux, Monaco, Zulte Waregem, Mans, Etoile du Sahel, Vitoria Guimaraes, Maritimo Funchal e Changchun Yatai).

In top 5 ecco Alessandro Matri. Nel 2011 passò dal Cagliari alla Juventus nella sessione invernale. Nel 2013, eccolo al Milan (dove era cresciuto). Mezza stagione (deludente) e il passaggio alla Fiorentina, mentre l'anno successivo eccolo prima al Genoa, poi di nuovo alla Juventus. E ora di nuovo il Milan. In modo ingeneroso France Football nota come spesso "viene etichettato negli stadi italiani come 'traditore'".

La classifica viene poi chiusa dall'ex juventino Nicolas Anelka, ora in India al Mumbai City, e dal congolese naturalizzato francese Jirès Kembo Ekoko: Rennes all'Al-Ain, quindi Al-Jaish.

Una classifica che desta qualhe perplessità e farà discutere.

Tags:
matrieto'ofrance footballtardellidemba baanelka
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Britney Spears, è guerra con il padre: "Rivoglio la mia vita"

Britney Spears, è guerra con il padre: "Rivoglio la mia vita"


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.