A- A+
Sport
Brivido Allegri: Seedorf gol e scoppia in lacrime. Matri-fluenza

Segnali tranquillizzanti da Arcore nei confronti di Max Allegri. La quiete prima della tempesta? I rumors che filtrano dicono che dormirà sonni tranquilli sino a fine stagione. Ma Milan-Ajax in primis e in seconda battute le sfide contro Roma (a San Siro nel prossimo Monday Night) e il derby di Natale con l'Inter saranno esami senza appello per il tecnico livornese. Uscirne bene (ovviamente qualificato agli ottavi di Champions: basta un pari con i lancieri) potrebbe dargli ossigeno in vista di una sosta di Natale che altrimenti sarebbbe propizia per il cambio al timone. Il tutto mentre dal Brasile rimbalza la notizia di Clarence Seedorf che segna il gol (di testa) che porta il suo Botafogo in Coppa Libertadores (3-0 al Criciuma) e poi scoppia a piangere. La suggestione fa pensare a lacrime d'addio e tornano in mente quelle voci di una ventina di giorni fa che parlavano di un cambio al timone da inizio gennaio. Sembra difficile, ma mai dire mai. L'olandese comunque getta acqua sul fuoco: "E’ stato un anno fantastico, in cui ho costruito una relazione molto forte con tutto l’ambiente, a partire dal tecnico. L’affetto della gente mi ha emozionato. Ogni volta che termina una stagione c'è la possibilità di cambiare e trasferirsi da qualche altra parte. Io ho un contratto con il Botafogo fino al 2014".

Intanto Allegri medita se rilanciare El Shaarawy nell'11 titolare contro l'Ajax al fianco di Balotelli e Kakà. E incassa i problemi di Allessandro Matri che accusa un leggero attacco influenzale. Di certo non avrà a disposizione Gianpaolo Pazzini (quanto è mancato in questi mesi), ma lo ha visto allenarsi un paio di volte in gruppo e magari proverà la gioia di una convocazione prima che l'anno solare finisca...

 

Tags:
matripazziniseedorfallegrichampions
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.