A- A+
Sport
Mattarella come Pertini: 11 luglio allo stadio per tifare l'Italia in finale
Sergio Mattarella

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà a Wembley domenica 11 luglio per la finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra. 

Il Capo dello Stato è molto appassionato di calcio e ha rimodulato l’agenda del suo viaggio in Francia in modo da poter ritornare in tempo per seguire in televisione la semifinale Italia-Spagna.

La sua presenza a Wembley sollecita i paragoni storici: tutti sperano che Mattarella possa tornare vincitore come Sandro Pertini ai mondiali di Spagna 1982, anche perché la finale degli Europei cade proprio l’11 luglio, la stessa data della leggendaria finale iridata Italia-Germania Ovest, finita 3-1 con i gol di Paolo Rossi, Marco Tardelli e Alessandro Altobelli.

sandro pertini zoffIl Presidente Sandro Pertini con Dino Zoff, 1982
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ rimasta nella leggenda la sua partita a carte sull’aereo che riportava la squadra a Roma: un quartetto con il c.t. Enzo Bearzot, il capitano Dino Zoff e il “senatore” Franco Causio.

maxresdefault
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Già sulle tribune del Santiago Bernabeu il Presidente Pertini era scatenato come ogni vero tifoso, schizzando in piedi a ogni gol degli Azzurri ed esclamando “non ci prendono più” dopo il terzo gol. In quel momento il cuore sportivo ebbe la meglio sull’aplomb istituzionale, accanto alle massime cariche istituzionali della Germania occidentale e della Spagna padrona di casa.

Anche Giorgio Napolitano era presente alla vittoria dell’Italia il 9 luglio del 2006, ai mondiali in Germania, sebbene più posato del suo illustre predecessore.

Vedremo come si comporterà Mattarella a Wembley, dove incrocerà non solo Boris Johnson, ma anche la Royal Family.

William e Kate erano presenti anche nella semifinale contro la Danimarca e, in preda all’entusiasmo, dopo la vittoria hanno twittato: "Che partita, che risultato! Un grande lavoro di squadra, Inghilterra. L'intero Paese sarà dietro di voi domenica", concludendo con l’hashtag #ItsComingHome, cioè "sta tornando a casa".

Il riferimento è all’inno che in occasione di Euro ’96 venne lanciato per auspicare la vittoria di quelli che si considerano “gli inventori del football”, ma non portò loro molta fortuna, perché gli Europei li vinse la Germania. Speriamo che anche stavolta…
 

Commenti
    Tags:
    mattarellapertini11 lugliostadiotifareitaliafinaleeuropei




    in evidenza
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    La classifica comscore

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    
    in vetrina
    Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

    Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream


    motori
    Nissan sponsor ufficiale alla 49ª edizione della RomaOstia Half Marathon

    Nissan sponsor ufficiale alla 49ª edizione della RomaOstia Half Marathon

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.