A- A+
Sport
Messi ha un (grande) dubbio: "Barça? Vorrei restare a vita, ma..."

"Oggi vivo alla giornata. Penso a fare un buona stagione e a vincere i titoli che vogliamo al Barcellona. E nulla più. Dopo si vedrà. Il calcio fa tanti giri… Ho detto che mi piacerebbe restare semprà là, ma a volte non tutto va come si vuole". Leo Messi è nato e cresciuto con la maglia del Baròa tatuata sulla pelle, ma non giura sul fatto chesarà l'unica della sua carriera.

Inutile dire che club come Psg, Bayern Monaco, Manchester City e Chelsea sarebbero pronti a far folllie per lui e già nel recente passato ci sono stati rumors sulla volontà di presentare un'offerta indecente per rompere il legame tra il quattro volte Pallone d'Oro e la squadra spagnola.

Lionel torna a parlare del Mondiale brasiliano e di un secondo posto che brucia ancora all'Argentina. "Se avessi fatto gol in finale, il mio Mondiale sarebbe stato definito spettacolare", ha spiegato il fuoriclasse del Barcellona a 'Ole'', riferendosi all'occasione avuta ad inizio ripresa che, forse, avrebbe cambiato la storia dell'atto conclusivo della rassegna iridata.

Tags:
leo mesibarcellonabarça
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.