A- A+
Sport
Evasione fiscale, Messi spalma il debito: pagherà 33 milioni

Il campione argentino del Barcellona vuole chiudere la storia con lo stato spagnolo e sta perfezionando l'accordo sulla base di 32,9 milioni di euro che verserà al fisco per regolarizzare la sua situazione fiscale nel triennio 2010-2011-2012. Secondo quanto riporta il Marca, la somma altissima verrà comunque rateizzata in cinque anni (inizia a settembre e l'ultima pendenza verrà saldata nel 2018): questa fumata bianca gli eviterà responsabilità penali (si era parlato di un anno di galera).

Si mette male invece per il papà Jorge, che risulta ancora indagato.

Leo ha recentemente firmato il rinnovo del contratto con il Barcellona, che gli pagherà uno stipendio da 25 milioni di euro, rendendolo il calciatore più pagato del pianeta, con il rivale Cristiano Ronaldo secondo e sotto i 20 netti dal Real...

 

Tags:
messifiscobarcellona

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.