A- A+
Sport
Leo Messi 3

La Pulce ultimamente fa crack con troppa frequenza. Nuovo serio infortunio per Leo Messi che tornera' in campo nel 2014: il fuoriclasse argentino del Barcellona dovra' restare fermo per 6-8 settimane a causa di una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Sarà out contro Granada, Ajax, Athletic Bilbao, Celtic, Villarreal, Getafe, Elche. Se in Champions la squadra balugrana è già qualificata agli ottavi di finale e ha in mano il primo posto, qualche problema in più potrebbe esserci nella corsa alla Liga con l'Atletico Madrid a -3 (fermato 1-1 dal Villarreal nell'ultimo turno) e il Real di Carlo Ancelotti che vuole rientrare dal -6 attuale (e ha suonato la Real Sociedad con un eloquente 5-1 al Bernabeu: Cristiano Ronaldo protagonista e a caccia del Pallone d'Oro attualmente in mano alla Pulce). A proposito dei colchoneros guidati da Diego Pablo Simeone, la speranza di Tata Martino è di avere Messi in campo proprio fra due mesi nel confronto diretto

La realtà comunque dice che quello riportato contro il Betis Siviglia al 19mo del primo tempo e' il terzo infortunio dall'inizio della stagione. In estate durante la gara di andata della finale di Supercoppa di Spagna contro l'Atletico Madrid, la stella argentina accuso' un ematoma intramuscolare, mentre una lesione al bicipite femorale della gamba destra il 28 settembre lo costrinse a tre settimane di stop.

La parola d'ordine è di recuperare Messi al 100%, perché mister Martino non nasconde una certa ansia che va al di là del problema fisico: "Bisogna capire cosa sta succedendo e soprattutto bisogna capire se tutti questi stop stanno seriamente influendo sulla sua tranquillità mentale".

Tags:
leo messibarcellona
in evidenza
Blasi, fuga romantica in Trentino È giallo sull'accompagnatore

Ilary in vacanza sui monti- FOTO

Blasi, fuga romantica in Trentino
È giallo sull'accompagnatore


in vetrina
ASPI, selezionate le top 20 mete dell’estate 2022 su Wonders

ASPI, selezionate le top 20 mete dell’estate 2022 su Wonders


casa, immobiliare
motori
Cesare Fiorio Destriero: un successo indimenticabile

Cesare Fiorio Destriero: un successo indimenticabile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.