A- A+
Sport
Mexes come Homer, Hulk Hogan e... il web sdrammatizza l'espulsione

Il rosso del difensore milanista ha fatto molto discutere. Mexes si è scusato con tutti per l'episodio. 

"Quando sbagli e' normale prendersi le responsabilita'.Volevo chiedere scusa alla societa', ai tifosi e alla mia squadra.E' una reazione che ho fatto piu' volte nella mia carriera. Chiedo scusa. Non e' un esempio di un padre di quattro figli come me. Non ho scuse perche' e' una partita di calcio e non bisogna arrivare a queste cose. Non ricapitera' piu'".

Intanto sul web e sui social network si cerca di sdrammatizzare con alcune foto-vignette che vedono Mexs in versione Homer Simpson (e Mauri nella parte di Bart), piuttosto che nelle vesti di Hulk Hogan, Baywatch o...

GUARDATE LA GALLERY QUA SOPRA

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mexesmaurilazio milan
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.