A- A+
Sport

Le possibilità di ripescaggio sono minime, ma Galliani non molla. Nonostante la decisione presa da Silvio Berlusconi, l'ad del Milan sta tentando il tutto per tutto affinché Allegri rimanga sulla panchina rossonera. Intanto si continua a parlare di un divorzio consensuale tra l'allenatore e la società,senza buonuscite e con un biglietto di sola andata per Roma. Tra le ragioni che avrebbero convinto Galliani a riaprire il tavolo con il ct ci sarebbe anche la protesta della Curva Sud, fermamente contraria a sostituire Allegri con Seedorf.

allegri modificato 13

 

 

 

Tags:
milanallegrigalliani
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla

Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.