A- A+
Sport
Milan, Honda via già a gennaio. E in bilico ci sono anche...

Keisuke Honda sta seriamente pensando di lasciare il Milan già a gennaio. Con il cambio di modulo (dalla formula col trequartista al 4-4-2) il centrocampista giapponese ha via via perso terreno nelle rotazioni di Sinisa Mihajlovic.

Anche la prova da titolare contro il Crotone in Coppa Italia non è valsa a recuperare credito nel ranking del tecnico serbo. Ecco perchè Honda pensa all'addio nel mercato invernale senza aspettare giugno. Alcuni club di Premier League lo stanno seguendo, ma si è anche parlato di un possibile ritorno in Russia con la maglia del Cska Mosca.

Fortemente in bilico anche Suso, Rodrigo Ely e Zapata. Tutti e sono stati offerti al Genoa dell'amico Preziosi. Il trequartista spagnolo ha offerte anche dalla Liga, mentre il difensore colombiano piace alla Lazio. Mentre il difensore italo-brasiliano è stato offerto al Cesena. Probabile prestito per il 19enne Josè Mauri che ha bisogno di fare esperienza: Bologna, Atalanta e Udinese sono in lizza. Verso l'addio pure Nocerino.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanhondasusozapataely
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
De Ligt-Chelsea, calciomercato Juventus: la (ricca) cessione dopo Vlahovic

De Ligt-Chelsea, calciomercato Juventus: la (ricca) cessione dopo Vlahovic


casa, immobiliare
motori
Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi

Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.