A- A+
Sport
Milan, Menez si rivedrà nel 2016. E Balotelli...

Jeremy Menez dà l'addio anticipato al 2015: l'attaccante francese del Milan si rivedrà a gennaio in campo. Tecnicamente l'ex giocatore di Roma e Psg ha giocato la sua ultima partita in campionato addirittura nella scorsa stagione (Milan-Genoa 1-3 del 29 aprile) e venne espulso nella ripresa. Da lì in poi il 30enne ha iniziato a curarsi alla schiena, affidandosi al neurochirurgo Bernard Massini (che già tre anni era intervenuto sulla sua schiena).

Da lì in poi, la decisione di operarsi (l'11 giugno Menez a Montecarlo: rimozione di una piccola recidiva di ernia discale). Prognosi di tre settimane di riposo e l'inizio della preparazione estiva. Il 17 agosto i tifosi del Milan lo hanno visto in campo per l'ultima volta: 21 minuti al posto di Honda nella vittoria contro il Perugia in Coppa Italia. Dopo il match Menez ha sentito nuovi dolori che lo hanno portato a una seconda operazione (il 20 agosto) con successive terapie (due volte a settimana a Montecarlo) che non hanno sortito gli effetti sperati. Ora Jeremy ha cambiato cure - su suggerimento del neurochirurgo Maurizio Fornari - e sembra che stia migliorando. Però il ritorno in campo difficilmente sarà prima di gennaio.

Un'assenza importante per Mihajlovic: non c'è dubbio che la fantasia di Menez avrebbe dato qualche soluzione offensiva in più per il gioco di Mihajlovic e probabilmente le doti di Bacca e Luiz Adriano sarebbero state meglio valorizzate.

La buona notizia per il Milan invece riguarda Mario Balotelli che pare davvero pronto per allenarsi con gli altri dopo tre settimane di allenamenti personalizzati per sconfiggere la pubalgia. Le giocate del numero 45 rossonero potrebbero essere importanti per aiutare la squadra a risalire la china in classifica.

Tags:
milanmenezbalotelli
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.