A- A+
Sport
Milan, Mihajlovic: "Avevo detto a Berlusconi di non sbagliare lo..."

"Ho sentito Berlusconi venerdì quando mi ha detto che sarebbe venuto a vedere la partita, gli ho risposto di non sbagliare spogliatoio alla fine… peccato che oggi non sia venuto, ma ci saranno altre occasioni". Sinisa Mihajlovic sorride e non si risparmia una battuta dopo che il suo Milan ha battuto con un meritatissimo 4-1 la Sampdoria a San Siro, Il riferimento è ad altre sfide di questa stagione (Atalanta e Sassuolo) in cui il patron rossonero era andato a complimentarsi con gli avversari per aver giocato meglio della sua squadra.

La prima delle 4 sfide che portano a Natale - e da cui il serbo si aspetta 12 punti - è andata in porto nel migliore dei modi. "Dobbiamo mantenere la media di 2 punti a partita, ma non faccio previsioni a lungo termine: vediamo dove saremo all’inizio del girone di ritorno. Che sarà forse più agevole almeno dal punto di vista degli scontri diretti, che avremo tutti in casa tranne il Napoli. Sappiamo quello che possiamo fare: dobbiamo continuare su questa strada senza fare passi indietro. Nelle prossime 3-4 partite affrontiamo squadre buone, ma sappiamo che se giocheremo come oggi potremo vincerle tutte: possiamo far bene e risalire in classifica", dice a Premium.

Un Milan trasformato rspetto alla sconfitta subita allo Stadium: "Con la Juve non siamo riusciti a tenere la palla sulla trequarti, stavolta con una punta in più abbiamo aumentato il fraseggio".

Sul mercato non si sbilancia. "Witsel? Non lo conosco"

Tags:
milanmihajlovicberlusconi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.