A- A+
Milan News
Milan, Marco Giampaolo è il nuovo allenatore, contratto di due anni

Marco Giampaolo è il nuovo allenatore del Milan: il tecnico abruzzese, 51 anni, ha firmato un biennale con opzione sul terzo e guadagnerà 2 milioni all’anno. Il club rossonero lo ha annunciato ufficialmente con questa nota: “AC Milan comunica che, a partire dal 1° luglio 2019, affiderà la conduzione tecnica della Prima Squadra a Marco Giampaolo, attraverso un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2021, con un’opzione per il rinnovo fino al 30 giugno 2022”. Dalle prossime ore in avanti, Giampaolo si metterà al lavoro con Paolo Maldini, d.t. rossonero, e Zvonimir Boban, Cfo, per pianificare le strategie di mercato già avviate dai dirigenti nei giorni scorsi e che hanno portato al primo acquisto della stagione, il centrocampista bosniaco Rade Krunic, arrivato dall’Empoli per 8 milioni. Allo staff si unirà poi Frederic Massara, scelto dai vertici rossoneri per il ruolo di direttore sportivo.

Commenti
    Tags:
    milanmarco giampaoloallenatore
    in evidenza
    "Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

    Spettacoli

    "Governo ma non troppo..."
    Crozza imita Speranza. VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

    Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.