A- A+
Sport
Milan, il nuovo stadio: ecco le foto e il progetto
(da acmilan.com)

Un investimento globale fra i 300 e i 320 milioni di euro (spesa che verrà sostenuta dallo sponsor Emirates e da una trentina di aziende che sono pronte a chiudere accordi di sponsorizzazione): ecco a voi la futura casa del Diavolo tanto voluta da Barbara Berlusconi (dopo il successo di Casa Milan) con le prime foto di come sarà. Certo tutto dipende da Fondazione Fiera che nel giro di un mese deve assegnare l'area tanto sognata dal club di via Aldo Rossi. Sul progetto già nei giorni scorsi erano stati chiariti i punti principali: impianto ecologico, 48mila posti, con un albergo, ristoranti, un'area giochi per bambini e un percorso verde. Pure un liceo a indirizzo sportivo. Il campo non avrà le barriere, nella filosofia degli stadi all'inglese. E il tetto sarà mobile.

"Abbiamo approcciato al progetto sviluppando subito i temi fondamentali di quest'opera: ovvero parliamo della sostenibilità ambientale, del concetto di uno stadio urbano smart che sia facilmente raggiungibile attraverso il trasporto pubblico, e che sia a basso impatto. Uno stadio, inoltre, che s'identifichi più come un edificio, come un pezzo di città, e non come una macchina da business da attivare esclusivamente per l'evento sportivo una volta alla settimana", ha spiegato alla Gazzetta Emilio Faroldi, professore ordinario di Tecnologia dell'Architettura presso il dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito del Politecnico di Milano,. E aggiunge: "La ricerca scientifica, attraverso una serie di studi, ci dice chiaramente che il ruolo degli stadi in Europa e nel mondo sta progressivamente cambiando. Gli stadi non sono più pensati solo come un luogo per gli eventi sportivi, seppure aperti tutta la settimana, ma come un pezzo utile a riordinare l'insieme urbano di una città, di un quartiere".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanac milannuovo stadio milanbarbara berlusconi
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena e i peccati di gola: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena e i peccati di gola: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mobilize aiuta le aziende ad elettrificare la propria flotta

Mobilize aiuta le aziende ad elettrificare la propria flotta


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.