A- A+
Sport
Guerra fredda Mercedes. Hamilton: "Fiducia in Rosberg? Parola grossa"

Hamilton: "Rosberg? Voltiamo pagina, ma..." - "Voltiamo pagina, ma fiducia è una parola grossa nelle corse". Il pilota inglese seppellisce l'ascia di guerra ma è guerra fredda con il compagno di squadra. Dopo il comunicato in cui i due hanno fatto sapere di voler voltare pagina dopo l'incidente di Spa, è evidente che serpeggia la tensione. Come si riparte? "Abbiamo già detto tutto nei comunicati, fiducia è parola grande, non la applicherei alle gare in pista. Io e Nico corriamo da tempo in pista, sappiamo come dobbiamo comportarci, si riparte da questo". E Rosberg gli va a ruota: "Ho pensato e discusso col team - ha detto il leader iridato - alla fine ho deciso che dovevo prendermi la responsabilità e ho chiesto scusa. Perché all'inizio non mi ero scusato? Semplicemente perché ci ho pensato sopra, ho capito e nel parlare col team ho compreso. Ma nessuno mi ha costretto a scusarmi". C'è chi ipotizza che ci sarà ancora più divisione all'interno del team. Hamilton giura: "Non credo, abbiamo un team professionale che lavorerà per farci vincere entrambi, sanno che possiamo fare doppietta e lotteranno al massimo per ottenere questo". Rosberg: "La nostra rivalità nel team è sana, stiamo dominando e questo accade solo se il team lavora come una squadra".

Mattiacci: "Addio di Montezemolo alla Ferrari? No commento i gossip" - Il team principal del Cavallino rampante, alla domanda se risponde al vero che a breve Luca Cordero di Montezemolo potrebbe lasciare la presidenza della casa di Maranello, risponde: "Sono rumor, gossip e non e' mia tradizione fare commenti su questi. Io ho parlato con il presidente un'ora fa per aggiornarlo sulle prove libere".

Niki Lauda "credo che Montezemolo restera'" - Se Luca Cordero di Montezemolo dovesse davvero andar via, lasciando quindi la presidenza della Ferrari, "sarebbe un gran peccato, ma sono convinto che Luca non vuole andare a lavorare per l'Alitalia". Cosi' il presidente non esecutivo della Mercedes, Niki Lauda, commenta le voci relative a un possibile addio di Montezemolo. "Non ne so nulla, lui e' presidente da 22 anni e la Ferrari e' andata molto bene - ha aggiunto ai microfoni di Sky l'ex grande pilota della Ferrari - la Formula 1 per ora e' in crisi e quindi e' facile cambiare, ma io credo che rimarra' tutto come adesso".

Alonso "Voglio restare qui, lavoriamo su rinnovo" - Prima del Gran Premio d'Italia a Monza, Fernando Alonso e' stato a Maranello, dove ha incontrato il presidente,Luca di Montezemolo, i vertici della Ferrari e ha fatto il punto con gli ingegneri. Lo spagnolo ha anche risposto alle domande dei giornalisti, in particolare a quelle sul suo futuro. Alonso e' sotto contratto, ma sono tanti i team che vorrebbero strapparlo al "Cavallino" e ancor di piu' le indiscrezioni. "Credo che dall'estate scorsa ci siano state notizie e rumor quasi continui e quindi e' da un anno che si va avanti cosi' - spiega l'ex campione del mondo secondo quanto riportato dal sito ufficiale della Ferrari - non e' una cosa bella, perche' crea un po' di stress e toglie serenita' sia a me che ai tifosi che alla gente della squadra".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
montezemoloferrarimattiacci
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.