A- A+
Sport

VIDEO DI KAKA': "MI AUTO-SOSPENDO LO STIPENDIO" - L'ex Pallone d'Oro annuncia ai microfoni di Milan Channel: "Per me e' stata una brutta giornata. Non me l'aspettavo un infortunio cosi'. Ho parlato con la societa', con Galliani e ho deciso che non voglio niente dal Milan tranne che sostegno e affetto fino a quando non staro' di nuovo bene e saro' disponibile a giocare".

"Ho deciso di autosospendermi lo stipendio per questo periodo, chiedo solo sostegno e affetto per guarire bene e gia' oggi ho iniziato le cure. Il vostro affetto - continua Kaka' rivolgendosi ai tifosi - e quello che ho sentito in questi giorni mi da' la carica per tornare in campo il prima possibile, spero di iniziare presto a dare delle gioie a voi e a me".".

kakà modificato 8

KAKA' FUORI UN MESE 

Gli esami sono impietosi: lesione all'adduttore sinistro per Kakà e il brasiliano dovrà stare fermo ai box per un mesetto (fra dieci giorni nuovi controlli).  Probabile ritorno in campo ipotizzabile per l'anticipo di sabato 19 ottobre partita contro l'Udinese a San Siro e in vista della sfida contro il Barça in Champions League. Più o meno in quella data recupereranno anche altri degenti di lusso come Montolivo, El Shaarawy, Silvestre, De Sciglio e Bonera. Per Max Allegri il presente è quindi pieno di nubi oscure. Contro il Celtic e nelle prossime partite dovrà fare ancora a meno pure di Ignazio Abate (ci vuole ancora una quindicina di giorni), oltre a Saponara-Niang e Pazzini (fine ottobre-inizio novembre). Senza dimenticare che Andrea Poli non ha nulla di grave, ma la botta rimediata sabato potrebbe costringerlo alla panca contro il Celtic. Possibile che venga preso in considerazione nell'undici titolare il 27enne centrocampista offensivo sloveno Birsa, prelevato in agosto dal Genoa (che ha visto arrivare Luca Antonini, autore dello splendido gol d'apertura nel 3-0 finale sulla Sampdoria).

kakà modificato 7

MILAN, L'INFERMERIA E' PIENA Piove sul bagnato in casa Milan. Dopo la brutta prestazione in trasferta contro il Torino (2-2), Allegri deve fare i conti con una sfilza di infortunati che saranno costretti a saltare il prossimo match di Champions League contro gli scozzesi del Celtic, in programma mercoledi' sera al Meazza. Nella gara dell'Olimpico si e' fermato Montolivo: il capitano rossonero ha rimediato una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra, il che vuol dire almeno tre o quattro settimane di stop. Contro la squadra di Ventura sono usciti malconci anche Kaka' e Poli: il brasiliano ha rimediato un pestone alla caviglia, mentre il mediano ha subito una contusione al quadricipite destro.

Ricky ha preso una botta alla caviglia nel corso del suo primo match della seconda carriera rossonera. Prima di uscire, però, tentando di superare il dolore, sembra che abbia forzato l'adduttore procurandosi un problemino muscolare tutto da valutare in queste ore.

Il tecnico livornese dovra' inventarsi soluzioni alternative in termini di formazione: saranno ben sei i sicuri indisponibili (in primis ovviamente la coppia di terzini titolari Abate-De Sciglio), senza considerare che Ricky Saponara e M'baye Niang non sono iscritti alla lista Uefa (e comunque pure loro non in condizione di giocare).

Ancora dubbi sui tempi di recupero di El Shaarawy: prima bisognera' capire bene il grado della lesione al bicipite femorale accusata nella rifinitura di venerdi'. Rischia comunque un paio di settimane in infermeria. Una cosa e' certa: questo inizio di stagione anticipato e la qualificazione alla Champions League iniziano a costare caro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
montolivokakàceltic
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.