A- A+
Sport
Siluro Moratti: "Da tifoso cambierei tutta la squadra..."

“Da tifoso cambierei tutta la squadra, però io che sono stato presidente queste cose non potrei dirle…". Massimo Moratti non lesina le critiche in seno all'Inter.

L'ex presidente nerazzurro parla da New York dove ha partecipato assieme al vicepresidente Zanetti alla presentazione del progetto Inter Campus alla sede Onu. In queste ore Milito ha vinto il campionato con il Racing Avellaneda. Moratti non nasconde il suo rimpianto per il Principe: "E' un giocatore fantastico che sarebbe dovuto rimanere da noi”.

L'ex patron frena sul ritorno di Balotelli, mentre torna sul recente esonero di Mazzarri: “E’ allenatore di grande livello, ma a volte un tecnico non si ‘incastra’ con la società”. Nota positiva la vittoria contro il Chievo: “Può essere una base importante per gli obiettivi futuri”.

Tags:
morattithohirintermilitozanetti
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.