A- A+
Sport
MotoGp: Jorge Lorenzo silura Valentino Rossi dopo lo sfogo del Dottore

"Io alleato di Lorenzo? Le sue parole mi hanno sorpreso. Capisco la situazione, ma lui deve lottare con Lorenzo e io in questa guerra non voglio entrare. Io faccio il 100% e a Phillip Island ho tolto 5 punti a Jorge. Il mio rispetto per Rossi c'è sempre e per me può riuscire a vincere il Mondiale quest'anno". Marc Marquez replica a Valentino Rossi dopo lo sfogo di giovedì. Il due volte campione del mondo non calca troppo la mano malgrado abbia subito un duro attacco dal Dottore.

Molto più velenoso è il compagno di squadra e rivale nella lotta per il titolo, Jorge Lorenzo: Primo attacco:  "Sono rimasto sorpreso perché Valentino è sempre stato molto attento alle parole. Ma questa volta forse non ha usato la tattica giusta".

Poi passa al secondo: "E' chiaro che se fosse stato abbastanza veloce per vincere le ultime due gare non si preoccuperebbe di certe cose. A quanto pare non è così".

Lorenzo affonda il terzo colpo ai danni di Valentino Rossi: "Chiaramente una strategia per cercare di influenzare gli altri piloti, in particolare Marquez e Iannone. Dettata dalla paura che la mancanza di velocità possa complicare la corsa al Mondiale".

Jorge non le manda a dire a Vale: "La cosa strana è che fa queste accuse quando, per molti anni, ha utilizzato questa strategia in gara. Giocando con i rivali, da Gibernau a Biaggi, Barros e Ukawa per poi vincere. Ed ora accusa Marquez di aver fatto lo stesso in Australia".

 

 

 

Tags:
motogpmarquezjorge lorenzovalentino rossi
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.