A- A+
Sport
MotoGp, Rossi su Marquez: "Così mi ha fatto perdere il Mondiale del 2015"

MotoGp, Rossi su Marquez: "Una ferita ancora profonda"

Valentino Rossi, oltre a non aver mai amato Max Biaggi, sul finale di carriera ha avuto un altro grande nemico, lo spagnolo Marc Marquez. L'ex campione della MotoGp è tornato ad attaccare il suo ex rivale, accusandolo di avergli fatto perdere volontariamente il titolo nel 2015: "In Malesia - spiega Rossi e lo riporta Repubblica - Marquez mi ha dato fastidio per tutta la gara, ha cercato di buttarmi giù. A quel punto io l'ho stretto e ci siamo toccati. Lui dice che gli ho dato un calcio ma non è vero. Per me è una ferita ancora aperta". Valentino si è soffermato in particolar modo sul Gp di Sepang del 2015, "una ferita profonda a cui penso anche troppo".

Riaperta negli ultimi mesi dallo spagnolo, che ha ribadito di essere stato intimidito dal campione italiano prima in conferenza stampa, con l'accusa di aiutare Jorge Lorenzo nella volata iridata, e poi in pista. Valentino ricorda anche il complicato post gara, a partire da una conversazione con lo stesso Marquez: "Gli dissi: 'Ti rendi conto di quello che stai facendo? Ti stai rovinando l'immagine. Lo sai che ti ricorderanno solo per questo? Vale la pena rovinarti per farmi perdere il Mondiale?' Ma lui mi ha guardato distrattamente". Poi la doccia gelata per la scelta della direzione gara: "Pensavo che i commissari facessero partire Marc ultimo a Valencia, invece punirono me". Rossi perse il Mondiale per cinque punti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
marc marquezvalentino rossi




in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.